venerdì, giugno 01, 2007

1 Giugno 2007, la giornata di Amalia

La bloggosfera greca è in lutto per la scomparsa di Amalia Kalyvinou, blogger affetta da cancro, che per 17 anni non le era stato diagnosticato. Amalia, nel suo blog "Fakelaki" (Bustarella), racconta tutte le peripezie che il sistema sanitario le ha regalato, tenendo incollati moltissimi lettori. Nel suo ultimo post conclude dicendo: "Che siano i medici ciarlatani l'eccezione, non la regola..."
E' un caso che deve far riflettere perché può capitare a chiunque di noi... I blogger greci sono riusciti ad attirare l'attenzione di tutto il mondo sulla malasanità greca e ad istituire il 1 Giugno la giornata di Amalia.

5 commenti:

Gourmet ha detto...

Purtroppo casi come qs ce ne sono tanti...ed è triste vedere che (ormai) tutto il momdo è paese...
un saluto d'affeto a lei che ora ci guarderà dall'alto.. sperando che la sofferenza di Amalia serva per aiutare molte altre persone.
un caro saluto a te, Barbara.

voula ha detto...

...θελω να πιστευω ότι αφου τποτα δεν παει χαμενο, αυτη η ιδιαιτερη κραυγη του εδω πόνου θα είναι τραγουδι αγγέλου κάπου αλλού. Εκει που υπαρχει μονο γαληνη και ηρεμια. Καλη διαμονη ΑΜΑΛΙΑ στον νεο σου τόπο!!!!

Francesca ha detto...

non conoscevo questo caso, grazie di averne parlato.

LaCuocaRossa ha detto...

credo che purtroppo sia una realtà motlo più diffusa di quel che crediamo

Anonimo ha detto...

Η εσωτερική της δύναμη της ήταν απίστευτη...

Dimitrios